Volo Azzorre

ATTENZIONE! – AGGIORNAMENTO 1/02/2021

SINTESI DELLE NUOVE REGOLE FINO A SUCCESSIVO AGGIORNAMENTO

Chi viaggia verso le Azzorre, ed ora anche solo verso il Portogallo continentale, deve presentare prima dell’imbarco il Test tampone PCR negativo con esito entro le 72 ore precedenti l’imbarco.

Questa norma resterà in vigore fino a quando sarà attivo lo Stato di Emergenza.

Se si resta sulle isole per più di 7 giorni  si verrà contattati per eseguire un secondo TEST TAMPONE di controllo al 6° giorno con l’indicazione della struttura nella quale recarsi a seconda di dove si è. Il secondo TEST tampone non richiede isolamento in attesa di esito. Se si resta per più di 15 giorni, è richiesto un terzo TEST fatto al 12° giorno con le stesse modalità di quello fatto al 6° giorno.

Ora l’Italia richiede, al rientro dal Portogallo – e quindi anche dalle Azzorre – l’esito negativo di un TEST TAMPONE, in questo caso o PCR molecolare o antigenico, fatto nelle 48 ore prima dell’arrivo in Italia. In assenza di TEST si sarà sottoposti a quarantena di 15 giorni.

Naturalmente vigono regole, come nel resto d’Europa, di mascherina nei luoghi chiusi e di comportamento responsabile in luoghi affollati. Come qui in Italia.

link alle linee guida:

https://destinoseguro.azores.gov.pt/